Reggio: “importante valorizzare e tutelare la famiglia naturale”

Famiglia1-615x380In riferimento alla mozione del consigliere Ripepi, approvata in Consiglio Comunale un paio di giorni fa, il Centro Democratico “sottolinea l’importanza di valorizzare e tutelare la famiglia naturale quale perno centrale della società e tutela delle tradizioni. Ribadiamo la nostra apertura  all’allargamento dei diritti anche alle coppie di fatto, in accordo con quanto dichiarato  oggi dal Sindaco Giuseppe Falcomatà  che ha detto chiaramente che il Consiglio provvederà in tempi brevi ad istituire un registro a tutela di tutte le coppie. Al matrimonio e alla convivenza si affiancherà anche il nuovo istituto dell’Unione Civile come istanza fortemente richiesta dalla società civile e che ci pone alla pari delle altre realtà europee. Di tale registro ne potranno usufruire tutti i cittadini  al di là del loro orientamento sessuale. In un periodo in cui anche il Santo Padre ha mostrato grande apertura  è giusto riconoscere pari diritti civili a tutte le coppie. La nostra posizione però resta contraria a quanto concerne il matrimonio e l’adozione di coppie dello stesso sesso, tali prerogative, infatti, devono riferirsi esclusivamente a coppie formate da uomo e donna consacrati in matrimonio, perché laddove subentrano i diritti dei bambini di avere un padre e una madre, tali diritti devono comunque prevalere su tutti gli altri. Anche il Vice Sindaco, Saverio Anghelone, ha ribadito il valore e l’importanza della famiglia tradizionale sottolineando che la mozione approvata ieri l’altro in Consiglio non vuole e non deve inficiare la prossima istituzione di un Registro per le Unioni Civili  che andrà ad allargare diritti e doveri alle coppie di fatto, a prescindere dal loro orientamento sessuale”.