Reggio: gli studenti dell’Istituto Magistrale “Tommaso Gullì” in visita in Questura

Questura 3Ieri, una rappresentanza di alunni dell’Istituto Magistrale “Tommaso Gullì” di Reggio Calabria è stata accolta in Questura in occasione delle “Giornate della cultura alternativa” cui gli studenti di quell’istituto aderiscono. Il Questore Raffaele Grassi ha incontrato la scolaresca composta da circa 60 alunni esortandoli a vedere le istituzioni e la Polizia di Stato come un punto di riferimento nell’affrontare il loro percorso di vita nel rispetto della legalità. Ai ragazzi sono stati delineati, quindi, i diversi e delicati compiti quotidiani cui la Polizia di Stato è chiamata ad ottemperare per garantire la sicurezza dei cittadini. I giovani ospiti hanno visitato la Sala Operativa della Questura dove sono stati illustrati i moderni sistemi di controllo del territorio, fra cui il sistema “Mercurio” che invia istantaneamente alla Sala Operativa tutto ciò che viene ripreso dalle telecamere a bordo delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. La visita si è poi conclusa con una dimostrazione di rintraccio di sostanza stupefacente eseguita dal cane antidroga “Vargo” della Sezione Cinofili della Questura di Reggio Calabria.