Reggio, Falcomatà incontra i cittadini di Trunca

Falcomatà _ 19Una delegazione di cittadini di Trunca con il parroco don Celestino e Nicola Navarro, già presidente di circoscrizione, è stata ricevuta a palazzo San Giorgio dal sindaco Giuseppe Falcomatà. I cittadini hanno presentato al Sindaco le diverse problematiche che interessano il territorio. Un problema che va tempestivamente risolto è l’ampliamento del cimitero: esiste già un progetto esecutivo che nel 2010 è stato interrotto per mancanza di fondi, bisogna riprendere il progetto affrontare gli espropri e far sì che venga ultimato, dal momento che ad oggi, i cittadini di Trunca, sono costretti ad utilizzare il cimitero di Croce Valanidi e i cimiteri limitrofi per dare degna sepoltura ai propri cari. «Verificheremo la situazione del cimitero – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Falcomatà – cercando di risolvere il problema tempestivamente, l’attenzione ai territori si concretizza anche mostrando rispetto nei confronti dei defunti». Un altro problema da affrontare è la demolizione delle vecchie case popolari che sono costituite di eternit oltre a rappresentare una situazione di degrado, abbandono e incuria. Il sindaco si è impegnato a fare un sopralluogo per vedere lo stato attuale del territorio di Trunca, al fine di incontrare i cittadini per ulteriori problematiche del territorio.