Reggio: domenica secondo raduno delle “vecchie 500″ denominato “Donne, rose e Mimose in 500″

tavolo della conferenza vecchie cinquecentoUna domenica speciale. Una domenica all’insegna della donna. Il dinamico fiduciario dell’Associazione “Fiat 500 Club Italia” coordinamento di Reggio Calabria, Enzo Polimeni, continua a stupire gli appassionati delle auto storiche ed in particolar modo delle “ vecchie 500”. Per la festa della donna, l’encomiabile Polimeni ha organizzato il secondo raduno delle “vecchie 500” denominato “Donne, rose e Mimose in 500”. “Per il secondo anno consecutivo –afferma il professor Polimeni- visto il grande successo ottenuto lo scorso anno, con parecchie macchine arrivate dalla vicina Sicilia e da tutta la Calabria, abbiamo pensato di dare continuità al progetto. Da quest’anno abbiamo condiviso il progetto in essere con il patrocinio dell’Automobile Club Reggio Calabria, della Regione, del Comune  e della Provincia reggina.  Una manifestazione di livello nazionale considerando che per questo secondo raduno abbiamo ottenuto anche la condivisione del Fiat 500 Club Italia. Oltre alla tappa di domenica abbiamo in programma altri appuntamenti nella provincia di Reggio Calabria. A partire da Palmi il prossimo 24 maggio ci attende una stagione estiva veramente ricca  per tutti gli amanti delle mitiche 500, autovettura che ha fatto la storia dell’Italia a quattro ruote. Per questo secondo raduno, visto le tantissime richieste dei “cinquecentisti” abbiamo allargato anche ad altre auto di epoca. Con noi ci saranno anche altri Club di autostoriche”.

L’appuntamento per tutti gli amanti delle quattro ruote storiche é per domenica mattina con concentramento da Piazzale Botteghelle previsto per le ore 9.30. Alle 11  è prevista la partenza con sfilata sul Corso Garibaldi con sosta a Piazza Italia dove ci sarà il saluto del Sindaco, Giuseppe Falcomatà.  Le auto storiche sfileranno in Via Marina ed alle 12.30 è previsto un  piccolo  ristoro al Bar Olimpia.  Alle 13.30, l’intera carovana delle “vecchie 500” raggiungeranno dalla zona Aeroporto, il ristorante “Il Fumaiolo” per un pranzo all’insegna dell’amicizia e della condivisione. Alle 17.30, tutto il gruppo riprenderà la strada in direzione Corso Garibaldi sino al Museo per la seconda sfilata della giornata. Tutte le macchine saranno addobbate di rose e mimose per simboleggiare la giornata della donna. “Anche al volante – afferma il Direttore dell’ Automobile Club di Reggio Calabria, Giuseppina Bolignanola donna è sempre una donna”. Per il Vice Presidente Salvatore Lipari dell’ AC Reggina “questo secondo raduno è un modo molto particolare per festeggiare la donna, il perno della nostra vita”. Conclude il Presidente del sodalizio di Via de Nava, avvocato Santo Alfonso Martoranoil quale esprime il suo consenso all’iniziativa complimentandosi con Polimeni anche per la programmazione futura, è nelle intenzioni dell’ Ente dare maggior risalto alla donna ed a questo tipo di manifestazioni con la prossima costituzione dell’ Associazione Donne al Volante”. La Segreteria Organizzativa Provinciale “amici della vecchia500″ nella persona del Sig Pino Prattico’ garantirà la massima accoglienza a chiunque voglia aderire.