Reggio: controlli nelle case popolari, scoperti 39 appartamenti non in regola

Dei 108 appartamenti ispezionati, 14 sarebbero stati indebitamente “ceduti” a terzi non aventi diritto

CarabinieriI Carabinieri del Gruppo di Locri hanno proceduto ad una serie di controlli presso le case popolari di Bovalino: quasi 300 le persone identificate. Dei 108 appartamenti ispezionati, 14 sarebbero stati indebitamente “ceduti”, anche a titolo oneroso, a terzi non aventi diritto, 25 erano disabitati, di cui uno era in completo stato d’abbandono e un altro è stato verosimilmente adibito a ricovero per animali da cortile.