Reggio: due arresti per detenzione di armi e circonvenzione di incapaci [FOTO e DETTAGLI]

Due arresti effettuati nel corso dell’ultima settimana a Villa San Giovanni: fermati Antonino Vrusco e Giuseppe Mangano per vari reati

Mangano GiuseppeDue arresti effettuati nel corso dell’ultima settimana dai Carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni. Nella giornata del 19 marzo, i militari della Stazione di Campo Calabro hanno tratto in arresto Mangano Giuseppe, cl. 1965, ritenuto responsabile dei reati di detenzione di arma clandestina e ricettazione, in quanto è stata rinvenuta, nelle pertinenze della propria abitazione, una pistola revolver “Lawman” Magnum 357 con all’interno 6 proiettili, con numero di matricola abraso e pertanto di chiara provenienza delittuosa. E sempre il 19 marzo, a Villa San Giovanni, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto Crusco Antonino, cl. 1940, sul quale gravava un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Barcellona Pozzo di Gotto, in quanto riconosciuto colpevole del reato di circonvenzione di persone incapaci, per fatti commessi in Barcellona Pozzo di Gotto (ME) nel giugno del 2006 e per i quali dovrà espiare la pena di due anni di reclusione.