Reggio, arrestato pericoloso latitante e 5 fiancheggiatori: accusato di omicidio e tentato omicidio

L’uomo è accusato di omicidio, tentato omicidio, detenzione e porto illegale di arma da fuoco

arresti manetteDurante la notte, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato Luppino Francesco, classe 1979, latitante per omicidio e tentato omicidio in concorso, detenzione e porto illegale di arma da fuoco, ed altri 5 soggetti per favoreggiamento personale. Luppino Francesco, destinatario di Ordinanza di Applicazione di Misura Cautelare emessa dal Tribunale di Palmi (RC) il 06.09.2013, è ritenuto responsabile unitamente ad altri dell’omicidio di Arimare Giuseppe, nato a Sant’Eufemia d’Aspromonte il 31/01/1952 ed al ferimento di Princi Bernardo, nato a Delianuova il 02/09/1974, avvenuto in Sant’Eufemia d’Aspromonte il 02/09/2013.