Reggio: “apprezziamo la mozione Ripepi”

famigliaIl Coordinamento Comunale di Fratelli d’Italia nella persona del suo coordinatore Pasquale Romeoesprime vivo apprezzamento per l’approvazione della mozione sulla “famiglia Naturale” del Consiglio Comunale del 10 marzo. Già da tempo Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale si batte per difendere il diritto alla vita e la sacralità della famiglia, quale fondamento della società, contro il dilagante relativismo etico e culturale. Pur rispettando tutti gli orientamenti individuali contro ogni forma di discriminazione, Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale si oppone fermamente al tentativo delle sinistre di demolire il concetto di famiglia tradizionale, giungendo a sostituire le parole “mamma” e “papà” con i termini neutri “genitore 1″ e “genitore 2″. Nonostante citato a sproposito e proprio piacimento in alcuni articoli apparsi su giornali online locali giorni addietro, Papa Francesco afferma in un incontro internazionale che non esistano modelli alternativi di famiglia e non esistano “nuove famiglie”. La famiglia rimane al fondamento della convivenza e la garanzia contro lo sfaldamento sociale. I bambini hanno il diritto di crescere in una famiglia, con un papà e una mamma, capaci di creare un ambiente idoneo al loro sviluppo e alla loro maturazione affettiva. Pertanto ribadiamo come Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale il rifiuto e l’opposizione a chi mira a destrutturare la famiglia naturale cercando di imporre modelli che non sono quelli che costituiscono il naturale e fondamentale nucleo portante della nostra società”.