Reggio, abolizione del corpo forestale: “scelta ingiusta e sbagliata”

Uomini del Corpo Forestale dello Stato“Trovo l’abolizione del corpo forestale una scelta ingiusta oltre che sbagliata. Una cosa è cercare di eliminare le sovrapposizioni di competenze tra le varie forze dell’ordine, un’altra è accorparle con il rischio che non ci sia un’adeguata tutela del nostro ricco patrimonio ambientale.” Lo afferma in una nota il Senatore Caridi, membro del gruppo Grandi Autonomie e libertà, in merito alla proposta del Governo di eliminare il corpo Forestale. “È paradossale – continua – che lo stesso Governo che qualche giorno fa sulla Terra dei Fuochi si è impegnato a rinforzare le risorse del corpo forestale, ritenendolo determinate per contrastare quell’emergenza, adesso decida che i forestali non vanno più bene e bisogna abolirli. Serve certamente maggiore cooperazione e chiarezza sulle varie competenze – conclude Caridi-  ma il nostro corpo forestale deve continuare il suo importantissimo lavoro di prevenzione dei reati ambientali e difesa delle nostre bellezze paesaggistiche.”