Reggina: si insiste sul 3-5-2, in avanti provata la coppia Di Michele-Viola

alessio violaConsueta amichevole settimanale per la Reggina in vista del match di domenica ad Aprilia contro la Lupa Roma. La Berretti di Giacomo Tedesco l’avversaria di oggi, 7-1 il risultato finale per gli amaranto di Alberti. Nei primi due mini tempi il tecnico ha schierato la probabile formazione titolare con il 3-5-2 provato tutta la settimana. Torna Zibert davanti la difesa con al suo fianco Armellino e Salandria, mentre nel reparto avanzato hanno agito Di Michele e Viola. Entrambi sono andati in gol, il primo su calcio di punizione mentre il secondo ha realizzato una tripletta. Nel secondo mini tempo stessi uomini ma schieramento diverso, ritorno al 4-4-2 stavolta peró con Salandria largo a destra e Gallozzi sulla fascia opposta. Nel terzo tempo invece un mix tra i calciatori della Prima squadra e qualche interessante prospetto della Berretti come Gioia, Lorefice e Puntoriere. Le reti di Mazzone, Karagounis e Velardi fissano il punteggio sul 7-1. Continua il lavoro a parte per Maimone, che non sarà della partita, e Insigne reduce dell’infortunio alla spalla rimediato ieri. A questi si è aggiunto anche il brasiliano Louzada che ha accusato un piccolo problema durante lo scorso allenamento. Niente amichevole invece per Belardi e Balistreri. Marcatori: Di Michele, Viola, Viola, Viola, Mazzone, Karagounis, Velardi. Reggina primo tempo (3-5-2): Kovacsik; Di Lorenzo, Cirillo, Aronica; Gallozzi, Armellino, Zibert, Salandria, Benedetti; Viola, Di Michele. Reggina secondo tempo (4-4-2): Cetrangolo; Di Lorenzo, Aronica, Cirillo, Benedetti; Salandria, Zibert, Armellino, Gallozzi; Di Michele, Viola. Reggina terzo tempo (3-5-2): Cetrangolo; Ungaro, Camilleri, Gioia; Ammirati, Lorefice, Mazzone, Velardi, Karagounis; Puntoriere, Masini.