Reggina, pagamento Manuel Angelilli: nuova inibizione e multa per Foti

Il presidente della Reggina Lillo Foti è stato punito con un’inibizione di sei mesi e un’ammenda di 5000 euro per il trasferimento di Manuel Angelilli

manuel angelilliDopo il provvedimento del -1 in classifica per il mancato pagamento di contributi e adempimenti Inps e Irpef, il presidente Lillo Foti e la Reggina sono stati sanzionati per irregolarità nel trasferimento del calciatore Manuel Angelilli. Quello che viene contestato a Foti è di aver sottoscritto una scrittura privata senza l’utilizzo dei moduli adottati dalla competente Lega e senza aver fatto pervenire o depositato la medesima scrittura privata presso i competenti organi federali. Tra la Reggina e il Città di Marino era stato stabilito il pagamento di 40000 euro da versare al club laziale. La Reggina è stata punita con un’ammenda di 5000 euro mentre sono sei i mesi d’inibizione per il presidente Foti. Altro provvedimento l’inibizione per sette mesi alla Sig.ra Adele Macaluso, presidente del Città di Marino.

Click qui per scaricare il comunicato integrale