Ragusa: fermati due presunti scafisti

LaPresse

LaPresse

Fermati i due presunti scafisti che hanno guidato i due barconi partiti dalle coste libiche con a bordo 153 migranti e recuperati in mare dal mercantile ‘Thies Maerski’, approdato venerdì a Pozzallo. Dopo una serie di interrogatori sono stati individuati dagli agenti della Squadra mobile di Ragusa: Yaya Faty, 20 anni, originario della Guinea e il gambiano Damsir Ndow di 25 anni. I due sono stati trasferiti nel carcere di Ragusa. Sono undici gli scafisti fermati dalla Polizia nel 2015.