Previsioni Meteo: a Pasqua e Pasquetta il colpo di coda dell’inverno con maltempo, freddo e neve

Le Previsioni Meteo per Pasqua e Pasquetta 2015: proprio tra domenica 5 e lunedì 6 aprile sull’Italia il “colpo di coda” dell’inverno con maltempo, freddo e neve!

neve palmi 6Le clamorose Previsioni Meteo per Pasqua e Pasquetta 2015 di cui abbiamo già ampiamente parlato nei precedenti aggiornamenti meteorologici di MeteoWeb sono confermate dalle ultime emissioni dei centri di calcolo: proprio nei giorni di Pasqua e Pasquetta, infatti, domenica 5 e lunedì 6 aprile, l’Italia sarà interessata dal colpo di coda dell’inverno con il ritorno di maltempo, freddo e persino nevicate fino a bassa quota.

Sarà una Bianca Pasqua, con un clima quasi natalizio dapprima al centro/nord nel weekend pasquale, e poi tra la domenica di Pasqua e soprattutto il giorno di Pasquetta nelle Regioni del Sud, anche se è ancora presto per entrare così tanto nei dettagli previsionali. Intanto nelle prossime ore l’avanzata dell’anticiclone delle Azzorre dall’oceano Atlantico farà “esplodere” la Primavera sull’Italia, anche se durerà poco. Martedì 31 marzo e mercoledì 1 aprile i giorni più caldi, martedì in Sardegna e al centro/nord con picchi fino a +25°C, poi mercoledì al Sud e soprattutto in Sardegna.

Da giovedì 2 aprile l’anticiclone inizierà a mollare la presa dal Mediterraneo, e da nord/est avanzerà un esteso fronte freddo che già tra venerdì 3 e sabato 4 aprile porterà sull’Italia i primi nuclei freddi con maltempo diffuso e temperature in calo. Poi nel giorno di Pasqua, domenica 5, arriverà un altro nucleo ancora più freddo con temperature in picchiata e nevicate fino a bassa quota anche nel giorno di Pasquetta. L’inverno tornerà a ruggire proprio nel “clou” delle festività pasquali dopo qualche giorno mite e soleggiato che però si rivelerà ancora una volta illusorio.

Fonte MeteoWeb