Per sfruttare le eccellenze del territorio nasce CapitaleMessina: venerdì 13 la presentazione

palazzo_zanca6_quimessinaAppuntamento venerdì 13 marzo alle ore 10:30 nella sala ovale del Municipio di Messina per la presentazione – alla stampa e alla città – dell’associazione politica CapitaleMessina. Illustreranno ragioni e metodo dell’impegno il presidente Pino Falzea (presidente della Fondazione Architetti nel Mediterraneo – Messina, già Presidente dell’Ordine degli Architetti di Messina), il vicepresidente e portavoce Gianfranco Salmeri (coordinatore di Officine Democratiche Messina), il segretario generale Giovanni Grasso (direttore Affari Generali del gruppo Comet di Messina e Senior Consultant in LS Lexjus Sinacta di Roma, già direttore di Confindustria Messina) e, nel doppio ruolo di co-fondatore ed esperto, Renato Giallombardo (ideatore di Capitale Roma).

Al loro fianco, gli altri fondatori Antonio Barbera (presidente e amministratore di Barbera Caffè), Vincenzo Ciraolo (presidente dell’Ordine degli Avvocati di Messina), Roberto Falzea (medico), Flora Mondello (imprenditrice, insignita, tra l’altro, della Gran Medaglia di Cangrande ai Benemeriti della vitivinicoltura al VinItaly 2014, che sarà assente alla conferenza perché impegnata all’estero), Claudio Falzea (esperto in consulenza fiscale e aziendale). E, in rappresentanza del team degli esperti, Maurizio Carta (il teorico della “città creativa”), Biagio Privitera (già consigliere dell’Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia) e Daniele Rizzo (manager Autogrill Italia).

La scommessa di CapitaleMessina – si legge nel documento programmatico dell’associazione – è sollecitare le intelligenze cittadine a individuare in maniera oggettiva le eccellenze che il territorio offre e può offrire con precisi interventi migliorativi. La puntuale definizione dei temi, alla quale potranno concorrere tutti grazie al meccanismo partecipativo messo a punto tramite il sito web, sarà poi sintetizzata, ordinata e armonizzata dagli organismi dirigenti fino a realizzare il vero e proprio programma strategico di sviluppo a medio termine della città. Questo programma sarà messo a disposizione di chi avrà la responsabilità politica del governo della città; sul suo perseguimento e sviluppo saranno misurati gli atti concreti delle amministrazioni che si susseguiranno”.

Dal giorno della conferenza stampa saranno on line www.capitalemessina.it (il blog di riferimento che, oltre a fornire approfondimenti, interventi, interviste, biografie, consentirà segnalazioni e adesioni) e la pagina Facebook dedicata.