Parco della Biodiversità di Catanzaro: “dedicare un’area al magistrato Bisceglia”

On. Michele Traversa propone la commemorazione del magistrato per ricordare il suo impegno a difesa dell’ambiente

parco_biodiversita1Dedicare al compianto Federico Bisceglia, morto in un tragico incidente stradale, un’area o una struttura del Parco della Biodiversità mediterranea di Catanzaro, come ad esempio il Centro recupero animali selvatici, a testimonianza dello straordinario impegno del magistrato a difesa dell’ambiente. La proposta, rivolta al presidente dell’Amministrazione provinciale Enzo Bruno, parte dall’on. Michele Traversa. “Ritengo doveroso – spiega l’ex sindaco di Catanzaro – onorare in maniera simbolica la memoria di un valente ed integerrimo magistrato come Federico Bisceglia, che prima di scomparire in circostanze così tragiche, ha dedicato gran parte della propria brillante carriera professionale al contrasto alle ecomafie e alla difesa del territorio dagli scempi ambientali e dagli interessi criminali nel settore dei rifiuti. Basti ricordare le sue delicate inchieste sui reati contro l’ambiente, tra cui quelle sulla Terra dei Fuochi e sul ruolo della camorra nel traffico dei rifiuti tossici“. “Per questo sarebbe bello – conclude Traversa –  che proprio nel Parco della biodiversità, nato per dare alla città di Catanzaro una vasta area verde in cui conservare e valorizzare un grande patrimonio ambientale e naturalistico, una struttura portasse il nome di un magistrato sempre in prima linea a difesa dell’ambiente, perché il suo impegno sia di esempio soprattutto per i tanti giovani che quotidianamente visitano il parco”.