Palermo: sequestrati otto milioni di euro di beni all’imprenditore Marcello Sbeglia

Guardia finanzaLa finanza ha sequestrato beni, per un valore di circa otto milioni di euro, all’imprenditore Marcello Sbeglia, arrestato nel 2014 e ritenuto rampollo di un clan di costruttori che sarebbero punto di riferimento di diverse famiglie mafiose per la gestione degli appalti.