Palermo: a San Vito lo Capo sfilano 100 cavalli arabi

corsa clandestina cavalliLa potenza e l’eleganza dei cavalli arabi saranno di scena in uno dei borghi marinari più belli e conosciuti al mondo. San Vito Lo Capo ospiterà sabato 11 e domenica 12 Aprile l’edizione 2015 del trofeo “Trapani Arabian Horses Cup”, concorso di morfologia, di categoria B nazionale, dedicato ai cavalli di razza araba, organizzato dall’ associazione “Gruppo equestre monte Erice”. Lo show, promosso dall’Associazione Nazionale Italiana Cavallo Arabo, è affiliato Ecaho (European Conference for Arabian Horse Organization). Alla manifestazione parteciperanno cento purosangue, suddivisi in 16 categorie, provenienti dai migliori allevamenti nazionali ed internazionali. Assieme ai loro conduttori (handler), i cavalli sfileranno lungo il perimetro del ring e saranno valutati da una giuria di esperti. Potenza, arti, armonia, movimento sono i parametri di riferimento per decretare il cavallo arabo più bello (Best in Show). Al termine del campionato Ecaho si disputerà il trofeo “Sicilia Cup”, uno speciale concorso riservato ai cavalli nati ed allevati in Sicilia. I cavalli arabi sono una della razze più antiche al mondo, la loro origine risale al 3000 a.C, in Arabia Saudita. Erano noti per la loro potenza e resistenza in quanto capaci di sopravvivere a condizioni climatiche estreme e al lavoro estenuante. Nei secoli furono incrociati con altri cavalli per ottenere il miglioramento di molte altre razze. L’horse village offrirà agli spettatori momenti di intrattenimento a tema equestre; in esposizione ci saranno prodotti dell’artigianato e dell’enogastronomia locali. In programma un cooking show, con la preparazione live della pietanza araba simbolo di pace e di integrazione tra i popoli: il cous cous.