Palermo, pregiudicato ucciso: un arresto

arresti-manetteDurante la notte un uomo, Fabio Chianchiano, è stato fermato nell’ambito dell’indagine sull’omicidio di Franco Mazzè, pregiudicato di 46 anni, assassinato ieri allo Zen, a Palermo, da due killer che gli hanno sparato in testa. Il provvedimento è stato firmato dal pm Gery Ferrara, ma secondo quanto si apprende, all’uomo sarebbe stato contestato il reato di tentato omicidio per una lite avuta con Mazzè, morto poco dopo essere arrivato in ospedale. Oggi verrà eseguita l’autopsia.