“Tre ore e 20 da Salerno a Reggio, più di un’ora da Reggio a Messina: altro che A3, il problema è lo Stretto”

Una testimonianza eloquente su quanto sia efficiente e funzionale la nuova A3 Salerno-Reggio Calabria e quanto invece sia rimasto indietro lo Stretto di Messina, senza Ponte

ponte stretto 04Pomeriggio di sabato 28 marzo. Autostrada A3, Salerno – Villa San Giovanni: 3 ore e 20 minuti per 424 km, alla media di 127 km/h. Poi ho impiegato un’ora e 6 minuti per percorrere i 6,5 km che separano Villa San Giovanni dalla base del viale giostra, alla media di 5,9 km/h. É come se Messina e la Sicilia fossero 150 km più a sud. Non per colpa della vituperata A3, ma per l’assenza del suo “ultimo lotto“!

ponte sullo strettoUna testimonianza pubblicata su facebook riesce a darci un quadro eloquente di quanto la nuova A3 Salerno-Reggio Calabria sia moderna, veloce, efficiente e funzionale (nonostante ancora tra la Basilicata e il cosentino siano in corso i lavori degli ultimi tratti da completare. Immaginiamo quando sarà completamente terminata… ) a dispetto di un sistema di trasporti nello Stretto che fa acqua da tutte le parti e, accantonata l’idea di realizzare il Ponte sullo Stretto, brancola nell’arretratezza medioevale senza strategie, senza sogni, senza futuro.