Omicidio Loris, il legale di Davide: “il papà accetterà l’impiego offertogli dal Comune”

davide stivalDavide Stival, papa’ del piccolo Loris, ucciso secondo l’accusa dalla madre Veroina Panarello, potrebbe presto diventare impiegato del Comune di Vittoria (Ragusa), che gli ha offerto l’assunzione. Lo ha detto il suo avvocato, Daniele Scrofani, a margine dell’incidente probatorio oggi: “Questione di giorni, sta scadendo la aspettativa che Davide ha preso per malattia. Con tutta probabilita’ accettera’ l’incarico proposto dal Comune di Vittoria per stare vicino al figlio“, ha detto il legale. Davide Stival attualmente e’ un autotrasportatore.