Morte Raciti: chiesto ai colpevoli un risarcimento danni di 350mila euro

CALCIO: SERIE A; CATANIA CHIEVOI due ultras condannati per il delitto dell’ispettore capo della Polizia di Stato, Filippo Raciti, ucciso il 2 febbraio del 2007 a Catania durante il derby con il Palermo, dovrebbero pagare 350mila euro di danni. Ecco la richiesta – riportata dall’agenzia di stampa Ansa – avanzata al Tribunale civile etneo dall’Avvocatura dello Stato, per conto della Presidenza del Consiglio dei ministri e del Ministero dell’interno, nei confronti di Antonino Speziale e Davide Daniele Micale. Il 7 luglio di quest’anno avrà luogo la prima udienza.