Morte ex giudice Giusti: l’autopsia conferma il suicidio

giancarlo-giusti-pmÈ arrivata la conferma dell’autopsia: l’ex giudice Giancarlo Giusti si è suicidato. Gli accertamenti del medico legale hanno fatto emergere quanto già avevano appurato i Carabinieri nel corso delle indagini. Giusti ha deciso di togliersi la vita domenica mattina: quello stesso giorno un familiare, preoccupato dal fatto che non aveva sue notizie da giorni, recandosi nell’abitazione di Montepaone, che ha trovato aperta,  ha scoperto il cadavere.

La sera prima, Giusti aveva ricevuto la visita di controllo dei Carabinieri, in quanto sottoposto all’obbligo di dimora.