Messina, Vertenza Stretto. Pizzo minimizza il taglio ai treni e rilancia: potenzieremo i collegamenti con Palermo

giovanni pizzoLa dismissione dei treni in Sicilia è una “tempesta in un bicchier d’acqua“. Parola di Giovanni Pizzo, assessore regionale ai trasporti e alle infrastrutture del governo Crocetta. Precisando come la continuità territoriale sia un diritto costituzionalmente garantito, l’esponente della Giunta regionale ha voluto chiarire la posizione di Palermo in merito al contenzioso sulla nuova strategia aziendale di Fs, rinnovando il suo impegno sul versante del contratto regionale di servizio per fornire ai siciliani una rete efficace ed efficiente: in tal senso, in prossimità dell’incontro istituzionale fra i sindaci delle tre città metropolitane e i rappresentanti del governo regionale, Pizzo precisa che la volontà politica dell’amministrazione è quella di potenziare la linea Messina-Palermo, aumentando il  numero di vetture disponibili e quindi le corse per gli utenti.