Messina, lo sguardo vigile della Regione sul Teatro Vittorio Emanuele

teatro vittorio emanueleLa possibile incompatibilità di Puglisi e Saija è arrivata sul tavolo palermitano, dopo le polemiche cittadine e dopo la denuncia recapitata da Nina Lo Presti all’Autorità Nazionale Anti-Corruzione. L’assessore Cleo Li Calzi, informato proprio dalla consigliera fuoriuscita da CMdB, ha esortato il primo cittadino ed il Cda dell’Ente a procedere con tutti i controlli necessari per verificare la presenza di eventuali irregolarità nelle procedure amministrative. Dopo mesi, dunque, il caso torna d’attualità.