Messina, rimosso dalla spiaggia di San Saba il corpo del pitbull seviziato. Su facebook gli animalisti sono furiosi

Il ritrovamento del cane, nella giornata di ieri, aveva scosso l’opinione pubblica in città: l’ennesimo atto di violenza sugli animali non poteva passare inosservato

cane san sabaE’ stato rimosso stamane, verso le 10, il corpo esanime del pitbull ritrovato ieri sulla spiaggia di San Saba. A prendere in custodia il cadavere del cane è stato il personale specializzato di SamAmbiente, su mandato di MessinAmbiente. Intanto, in città e sui social network, è montata la rabbia contro l’ennesimo atto di barbarie perpetrato ai danni degli animali: dopo la segnalazione alla Capitaneria di Porto, alcune realtà ambientaliste starebbero valutando l’ipotesi di denunciare la lunga scia di eventi ai carabinieri o con un esposto in Procura.