Messina, porto di Tremestieri: Accorinti chiede all’Autorità Portuale di effettuare un nuovo dragaggio

L’Amministrazione di Messina si appella a De Simone invocando un ripensamento: i tir in centro devono sparire

sebastiano pinoL’emergenza tir impone un intervento: è questa la linea scelta dall’Amministrazione Accorinti nei confronti del dragaggio di Tremestieri, sulla scorta della decisione presa dall’Autorità Portuale di non effettuare ulteriori operazioni viste le condizioni estremamente critiche del porto. L’assessore competente, Sebastiano Pino, ha evidenziato come la Giunta chiederà in giornata per iscritto un ripensamento all’Authority: “dai rilievi eseguiti prima dai Piloti del porto e poi dall’impresa Costa per l’Autorità portuale, risulta un varco di 38 metri per il passaggio di navi traghetto la cui ampiezza è di 16” ha sottolineato l’esponente del governo cittadino, spiegando come ulteriori tentennamenti non siano all’ordine del giorno.