Messina, il Policlinico da solo non reggerà: continua la polemica sul futuro del Piemonte

 piemonte (3)L’Assessore Borsellino almeno avrebbe dovuto rispondere alla lettera che il Sindaco le ha inviato oppure a quella del Prefetto Gabrielli, Capo della Protezione Civile Nazionale, che si è preoccupato del Piemonte in quanto punto di riferimento in caso di calamità naturali. Ma la Borsellino non ha risposto: è una vergogna! Eppure qua c’è in gioco la salute e la vita stessa dei cittadini“. Con queste parole Marcello Minasi, presidente del Comitato “Salvare l’Ospedale Piemonte”, si è scagliato contro l’assessore regionale della Giunta Crocetta. Duro anche il dottore Silvio Arbuse, il quale nel corso della manifestazione di ieri ha chiesto polemicamente agli organi di stampa come farà il Policlinico a gestire i 32mila interventi annui tenuti dal Pronto Soccorso del Piemonte e i 10mila interventi operati da ginecologia e neonatologia. Frattanto la Prefettura si è attivata per avviare i contatti fra una delegazione del Comitato e l’assessore Borsellino. A raccogliere le proteste dei manifestanti è statala dottoressa Maria Adele Maio, già Capo del Gabinetto di Palazzo del Governo.