Messina: palpeggiò 13enne, condannato un pensionato

palpeggiare il senoIl tribunale di Patti ha condannato a due anni di reclusione, pena sospesa, un pensionato di 88 anni accusato di avere molestato una ragazzina che, all’epoca dei fatti, aveva tredici anni. Secondo l’accusa, l’uomo, conosciuto dalla famiglia della vittima, aveva offerto un passaggio a bordo della sua auto alla ragazza. Secondo quanto riferito dalla giovane, l’anziano l’avrebbe palpeggiata e piu’ volte tentato di baciarla. La ragazza e’ riuscita a lanciarsi fuori dalla vettura in movimento e una volta a casa ha raccontato tutto alla madre che ha denunciato l’uomo.