Messina, la biblioteca di Capria all’Archivio Storico: venerdì la donazione

foto archivio storico capriaVenerdì 20 marzo alle ore 11,00 al Palacultura Antonello (Sala di Lettura “P. Bruno”, 1° piano) verrà ufficializzata la donazione all’Archivio Storico Comunale di Messina della biblioteca personale di Nicola Capria (San Ferdinando di Rosarno 1932 – Roma 2009).

Grazie alla generosa disponibilità degli eredi dell’uomo politico socialista, che fu quattro volte ministro della Repubblica, deputato dell’ARS e vicepresidente della Regione Siciliana, questo cospicuo fondo librario costituito da oltre 3.300 volumi inerenti a discipline storiche, sociali, giuridiche, ma anche all’arte e alla storia della nostra città, entrerà a far parte del patrimonio dell’Archivio Storico e sarà a breve fruibile al pubblico.

Presenzieranno alla manifestazione Tonino Perna, assessore alla Cultura, Melina Prestipino, dirigente U.O. Beni Librari e Archivistici della Soprintendenza Beni Culturali e Ambientali di Messina, Giovanni Molonia, esperto del Sindaco per le attività culturali dell’Archivio Storico e Biblioteca Comunale, e in rappresentanza della famiglia i nipoti Vita e Clorinda Capria e Francesco Barbalace.