Messina, arrestato un 27enne per spaccio di cocaina e marijuana a Stromboli

1152933_cocaina1_200_200_thumb_bigI Carabinieri della Stazione di Stromboli agli ordini del Maresciallo Aiutante Salvatore Antioco nel corso del fine settimana stavano effettuando un servizio di prevenzione al fenomeno dello spaccio di stupefacente sull’isola. I militari di Stromboli avevano registrato da alcuni giorni degli “sbarchi sospetti” in quella piccola e d’inverno, poco abitata, isola. Al termine di un periodo di osservazione, i Carabinieri della stazione, predisponendo un dispositivo di controllo, bloccavano, proprio poco dopo l’arrivo dell’aliscafo, Paino Andrea, classe 1988, di Lipari, già noto alle forze dell’ordine, che si sospettava potesse trasportare dello stupefacente proveniente da Lipari. Al termine di un’accurata perquisizione personale il Paino veniva trovato in possesso di circa 10 gr. di cocaina e 2 circa gr. di marijuana. Al termine delle operazioni di perquisizione, i Carabinieri traevano in arresto il Paino per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e su disposizione del Pm di Turno Dottoressa Federica Paiola della Procura della Repubblica di Barcellona, lo sottoponevano agli arresti domiciliari. L’operazione rappresenta un importante risultato di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti sulle isole eolie e dimostra che anche d’inverno e anche sulle isole più piccole e lontane ci sia una costante richiesta di stupefacente. L’arresto si inquadra in una più ampia campagna di prevenzione della Compagnia di Milazzo, che vedrà l’intensificarsi dei controlli anti droga in prossimità della stagione estiva.