Melito (Rc), il poliambulatorio specialistico intitolato alla memoria del dottor Luigi Tesorone

Il dottore Tesorone è deceduto lo scorso 24 maggio

melito di porto salvoL’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, ha accolto la richiesta inoltrata dal personale in servizio presso il Poliambulatorio (ex INAM ) di Melito Porto Salvo di intitolare la struttura al dr. Luigi Tesorone, deceduto il 24 maggio 2014. Il 28 marzo alle ore 10 durante la cerimonia commemorativa verrà scoperta la targa di intitolazione del Poliambulatorio Specialistico al dr. Luigi Tesorone.

Il dr. Tesorone è nato a Melito Porto Salvo il 18 aprile 1935, laureato in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti specializzandosi successivamente  in “ Malattie del rene, sangue e ricambio”. Alla fine del servizio militare svolto come tenente medico degli Alpini presso la caserma di Cuneo, rientrò nella nativa Melito, da li a poco superato brillantemente un concorso nazionale, divenne primo medico dell’ex INAM di Melito P.S. Fu quindi Direttore Responsabile della stessa per 40 anni. Nella qualità di Direttore della struttura, suo impegno prioritario fu quello di garantire funzionalità ed efficienza dei servizi  nei vari comuni del comprensorio anche in quelli dell’entroterra, grazie ad una organizzazione efficace che ha consentito alla struttura di Melito di P.S. di diventare  “un fiore all’occhiello”  della sanità reggina.

Un vero galantuomo, ancora oggi ricordato per la profonda carica umana, egli usava approcciarsi al suo interlocutore con umiltà e garbo. Elevato a motivo di esempio per la sua  professionalità e dedizione all’attività medica sempre al servizio dei più bisognosi, in pochi anni divenne anche un punto di riferimento per tutto il personale sanitario ed amministrativo della struttura. Tra gli ultimi incarichi ricoprì tra l’altro quello prestigioso di Direttore del Dipartimento Territoriale dell’Azienda Sanitaria di Reggio Calabria.

La sua passione per la storia e la civiltà classica lo impegnò ad approfondire, con la meticolosità sua propria, studi sulla letteratura, la storia e l’arte greco-romana. Il dr. Luigi Tesorone riuscì a conciliare l’intensa attività professionale e di studioso con gli affetti familiari  che mai trascurò condividendo con l’inseparabile consorte e gli adorati figli profondo reciproco amore.