Lipari, quell’ambulanza è un catorcio: le parole di un consigliere comunale fanno divampare la polemica

118-ambulanzaL’ambulanza di Lipari? “Un furgone con barella“. E’ stato questo il commento del consigliere comunale Giacomo Biviano che ha mandato su tutte le furie i dirigenti della Seus, la società consortile che co-gestisce il servizio di emergenza-urgenza in tutta la Sicilia. Con una lettera inviata all’assessorato regionale alla Salute, la stessa realtà sottolinea come l’automezzo sia di ultima generazione, dotato quindi di tutti gli elettromedicali previsti dalla normativa in materia. La polemica che si è creata, oltre ad essere destituita di fondamento, sarà quindi l’ultima che la Seus accettera: d’ora in avanti la società ha precisato che ricorrerà in giudizio per tutelare la propria onorabilità ed il lavoro degli operatori del 118 siciliano.