L’ingegneria europea del futuro: l’EBEC sbarca a Messina

ebecPartirà il 10 marzo l’Ebec, l’European BEST Engineering Competition, una competizione di ingegneria che si tiene ogni anno in tutte le principali università tecniche europee, il cui scopo è far affrontare ai futuri ingegneri problematiche legate al mondo del lavoro orientate ad una visione europea.

La competizione è organizzata su tre livelli o round: quello locale, ovvero quello promosso e organizzato dal singolo ateneo, quello nazionale, a cui partecipano le squadre vincitrici dei round locali, e la finale europea, che decreta la squadra vincitrice dell’edizione. Se quest’ultimo appuntamento si terrà in Portogallo, il 10 marzo sarà Messina ad ospitare la fase finale nazionale.

Si confronteranno così gli alunni del Politecnico di Torino, quelli del Politecnico di Milano, di Tor Vergata, della Sapienza e della Federico Secondo di Napoli, oltre – naturalmente – i padroni di casa dell’Ateneo cittadino. “Sarà una tre giorni tutta da vivere” garantiscono gli organizzatori. Per una sesta edizione da ricordare.