Lega Pro, la classifica del girone C: Reggina e Messina sempre più giù. Domenica Aversa Normanna-Reggina e Foggia-Messina

insigne reggina messinaDopo la conclusione della 29^ giornata, che è costata la 17^ sconfitta stagionale alla Reggina e la 14^ al Messina, le due squadre dello Stretto sono sempre più in fondo alla classifica. Sconfitte molto pesanti, entrambe in casa e contro avversari non proibitivi come la Vigor Lamezia passata al Granillo 0-2 e il Melfi, vittorioso al San Filippo 1-2. Osservando la classifica, in cui la Salernitana sta facendo il vuoto staccando subito il Benevento dopo averlo superato la scorsa settimana, si può notare un netto salto tra le squadre sempre più vicine alla salvezza come Martina Franca, Lupa Roma, Paganese, Cosenza e Melfi, e invece le ultime cinque che sono staccatissime e molto probabilmente si giocheranno la possibilità di salvarsi tramite i playout. Su cinque, solo due riusciranno a farcela anche se l’Aversa Normanna reduce da quattro vittorie consecutive e oggi un pareggio sul campo del Benevento vice-capolista, è la squadra più in forma dell’intero torneo e può ancora ambire a recuperare terreno anche per la salvezza diretta.  Attenzione al Barletta: è in crisi di risultati e con la pesante penalizzazione in arrivo (addirittura potrebbero essere sei punti) piomberebbe in fondo alla classifica rischiando addirittura di essere risucchiato nella corsa playout. Intanto le ultime quattro cioè Messina, Ischia, Savoia e Reggina, stanno vivendo una situazione molto pesante e dovranno assolutamente provare a rialzarsi nelle 9 partite che ancora mancano fino alla fine del torneo per inseguire una salvezza fondamentale, in molti casi, non solo per una stagione ma anche per il futuro dei club.

Ecco la nuova classifica:

Salernitana 64
Benevento 61
Casertana 54

Juve Stabia 52
Lecce 51
Matera 50
Foggia 46
Catanzaro 44

Vigor Lamezia 39
 
Barletta 36
Martina Franca 34

Paganese 33

Lupa Roma 33
 
Cosenza 33

Melfi 31

Aversa Normanna 25
Messina 25
Ischia 23

Savoia 23
 
Reggina 19

Penalizzazioni: Foggia -1, Reggina -1, Melfi -2.

30^ giornata:
Ischia-Casertana (sabato 14 marzo ore 15:00)
Savoia-Catanzaro (sabato 14 marzo ore 16:00)
Melfi-Martina Franca (domenica 15 marzo ore 11:00)
Vigor Lamezia-Benevento (domenica 15 marzo ore 12:30)
Cosenza-Lecce (domenica 15 marzo ore 12:30)
Foggia-Messina (domenica 15 marzo ore 12:30)
Lupa Roma-Juve Stabia (domenica 15 marzo ore 14:30)
Aversa Normanna-Reggina (domenica 15 marzo ore 16:00)
Barletta-Paganese (domenica 15 marzo ore 18:00)
Salernitana-Matera (lunedì 16 marzo ore 20:45)

Scommetti con William Hill ed ottieni un bonus di 100 euro

william hill logo