Cosenza: sfuggì ai carabinieri causando la morte di un amico, arrestato

carabinieriSfuggì ad un posto di blocco tentando di investire un carabiniere e poi finì con l’auto in un canale provocando la morte del passeggero, Lucian Costel Artene, romeno, dandosi poi alla fuga. Adesso è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza del gip di Castrovillari. Antonjo Gega, 30 anni, albanese, residente a Corigliano Calabro, è accusato di resistenza, ricettazione, omissione di soccorso, omicidio colposo e tentato omicidio.