Cosenza: bimba di due mesi muore in culla, forse a causa di un rigurgito

NeonataUna bimba di due mesi e’ morta la notte scorsa a Crosia mentre dormiva nella culla. La madre, una casalinga di 35 anni, e’ andata ad allattarla e si e’ accorta che non respirava. Ha chiamato la guardia medica ed i medici del 118, ma la bimba era gia’ morta. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Rossano. Da un esame esterno sono stati esclusi segni di violenza. La morte sarebbe da attribuire ad un rigurgito. Il pm si e’ riservato di disporre l’autopsia.