Cosenza: “approvato all’unanimità il punto in cui la Regione si impegna a sostenere le camere di commercio”

Camere di CommercioLa Calabria che si unisce è la Calabria che vince. Questo è quanto avvenuto anche ieri in occasione della seduta del Consiglio Regionale della Calabria, quando l’assise ha approvato all’unanimità il punto all’ordine del giorno in cui l’Ente regionale si impegna a promuovere verso il Governo centrale delle specifiche azioni in favore delle Camere di Commercio calabresi. L’importante risultato nasce dall’iniziativa #OpenCameraCosenza, fortemente voluta dal presidente Klaus Algieri, in occasione di un pubblico incontro che ha visto il sostegno e la partecipazione attiva dei parlamentari cosentini, dei consiglieri regionali e provinciali, delle Associazioni di categoria, delle imprese iscritte, delle Organizzazioni sindacali dei lavoratori dell’Ente e dei rappresentanti della Consulta provinciale delle professioni. Quello di ieri pomeriggio è stato un primo significativo passo da parte di un’Istituzione verso il processo di riforma del sistema camerale voluto da Matteo Renzi. Un’azione importante, che sarà certamente seguita da alcuni Consigli delle altre regioni italiane, svolta grazie all’impegno preso a conclusione dell’iniziativa di Algieri dai Consiglieri regionali: Giuseppe Giudiceandrea, Giuseppe Graziano, Giuseppe Gentile e Mauro D’Acri. Sono stati loro, dopo l’impegno preso lo scorso 7 marzo nella Sala Petraglia della Camera cosentina, ad invitare i propri colleghi d’aula a sottoscrivere la mozione presentata in Consiglio Regionale. “La nostra iniziativa – ha dichiarato in un nota il presidente della Camera, Klaus Algieri – sembra sortire già gli effetti sperati. È nostra intenzione, infatti, far emergere la capacità programmatica e propositiva del nostro Ente, oltre ad aiutare le altre Camere calabresi a mantenere una propria autonomia in vista della possibile riforma del sistema camerale. Inoltre, conoscendo quanto realizzeranno già da domani i nostri parlamentari cosentini, facendo sentire la propria autorevole voce nelle commissioni e nelle aule parlamentari, siamo certi che tutti gli sforzi profusi sapranno mettere nella giusta luce la leadership che esercita nel Mezzogiorno d’Italia la Camera di Commercio di Cosenza, forte di una storia di 152 anni di vita. Con orgoglio è possibile affermare che la Camera di Commercio di Cosenza è un insieme di forze e capacità produttive che la rende un vanto per la Calabria e per l’Italia intera”.