Congresso di Magistratura Democratica a Reggio Calabria, Legnini: “fare presto per arginare la corruzione”

Il vicepresidente del Csm Legnini partecipa al Congresso di Magistratura Democratica a Reggio

LaPresse/Fabio Cimaglia

LaPresse/Fabio Cimaglia

Sulla corruzione “sono necessarie nuove norme rigorose. Bisogna fare in fretta e bene“. A dirlo e’ stato il vicepresidente del Csm Giovanni Legnini a margine del congresso di Md. “Ci sono disposizioni importanti positive – ha aggiunto – e altre scelte che si potevano fare e sulle quali mi auguro che il Parlamento rifletta“.