Chiusura punto nascite di Cefalù: protesta a Palermo

centro nascite cefalùProtesta a Palermo contro la chiusura del punto nascite dell’ospedale Giglio: la struttura non ha raggiunto la soglia minima di 500 parti all’anno, per cui un centinaio di persone, insieme ai sindaci del comprensorio di Cefalù (Palermo), hanno organizzato un sit-in davanti a Palazzo d’Orleans, volendo anche illustrare alcune proposte atte a risolvere la situazione.

La manifestazione – trasmette l’agenzia di stampa Ansa – è stata illustrata alla commissione sanità dell’Ars, che ha convocato in audizione Lapunzina e l’assessore regionale alla salute, Lucia Borsellino. A presenziare, anche i sindaci di Castelbuono, Gratteri, Collesano, Lascari e San Mauro Castelverde.