Catania: sequestrati 1.000 capi di bestiame e una tonnellata di salumi

Ai titolari degli allevamenti sequestrati sono state applicate sanzioni amministrative per diverse migliaia di euro

carabinieri nasMille capi di bestiame e una tonnellata di salumi in cattivo stato di conservazione sono stati sequestrati dal Nas di Catania, in collaborazione coi Dipartimenti di Prevenzione Veterinaria delle Asp di Catania e di Enna, nell’ambito dei servizi di controllo sulla sicurezza. Gli animali, privi di contrassegni identificativi e non sottoposti alla prevista profilassi sanitaria, sono stati trovati in allevamenti di Mirabella Imbaccari (Catania) e Piazza Armerina (Enna). E’ stato inoltre chiuso un locale adibito allo stoccaggio di latte di pecora. Ai titolari degli allevamenti sequestrati sono state applicate sanzioni amministrative per diverse migliaia di euro. In un’altra azienda del Catanese e’ stata poi sequestrata circa una tonnellata di salumi in cattivo stato di conservazione pronti per essere commercializzati abusivamente all’ingrosso.