Catania: ladro “imbranato” si fa incastrare lasciando tracce di sangue dietro di sè

L’uomo è stato arrestato, cercava di rubare in un caseificio

ladro con il passamontagnaHa rotto la vetrata di un caseificio di Grammichele rubando i soldi in cassa, ma si è ferito lasciando tracce di sangue sul posto fino a casa sua, non lontana dal luogo del reato. I carabinieri lo trovano nell’ospedale di Caltagirone dove è ricoverato per una profonda incisione a una gamba. Protagonista della vicenda è Rosario Lo Grande, 30 anni, al quale i medici hanno estratto dall’arto un frammento di vetro. L’uomo, in arresto, è piantonato nel reparto di chirurgia.