Catania, irregolarità sul lavoro: sanzioni e denunce

uardia di finanzaA seguito di 23 controlli sul territorio contro “sommerso” ed evasione contributiva e previdenziale, la Guardia di Finanza di Catania ha sanzionato amministrativamente 18 titolari di aziende, con cifre comprese tra 150mila e 600mila euro, scoprendo 38 lavoratori “in nero” e 6 irregolari.

Gli accertamenti sono stati eseguiti in ristoranti, bar, negozi e studi di professionisti. Denunciato un cuoco per truffa: mentre era in malattia, lavorava in un ristorante diverso da quello dal quale era stato assunto.