Catania, condannate 8 persone ritenute vicine al clan Laudani

processoCondanne per complessivi 42 anni e 10 mesi di reclusione sono state emesse dal gup di Catania nei confronti di 8 persone ritenute vicine al clan Laudani arrestate il 22 novembre dello scorso anno nell’ambito di una inchiesta su piccole imprese che avrebbero utilizzato affiliati alla mafia per il recupero crediti. Tra i condannati Filippo Anastasi, Stellario Fileti, Antonino Fosco, Santo Laudani, Domenico Indelicato, Giovanni Spina, Gianluigi Partini e Omar Scaravilli.