Calabria, vittoria dell’Usb alle elezioni Rsu all’Inps

usb“Spesso, a giudicare dalle dichiarazioni post elettorali, sembra proprio che abbiano vinto tutti. In questo caso, però, ciò che conta non sono le parole, che potrebbero rivelarsi superflue, bensì i fatti, cioè i numeri” afferma in una nota l’Usb. “Alle elezioni per il rinnovo delle RSU, in Calabria all’INPS, l’USB P.I. è risultato essere il primo sindacato della regione!!!! I lavoratori, stanchi delle solite promesse fatte dai sindacati che stanno contribuendo a distruggere la pubblica amministrazione, hanno scelto il nostro sindacato, facendoci migliorare il pur buon risultato di tre anni fa. Infatti, in Calabria nel settore INPS, la USB ha ottenuto in totale 282 voti, superando di gran lunga le altre liste, cioè la Cisl con 227 voti, la Uil con 210 e la Cgil con 209. Particola rilievi, ha assunto lo strepitoso successo alla Direzione provinciale di Cosenza, dove la USB ha raddoppiato i voti delle precedenti elezioni ed a Reggio Calabria, dove ha ottenuto un terzo delle preferenze. La USB ringrazia tutti i lavoratori, che da oggi, potranno contare, ancora più che in passato, sul nostro sindacato per la tutela dei diritti e per difesa della pubblica amministrazione”.