Basket A2 Silver: Matera-Viola: le pagelle di StrettoWeb

Decisivo il solito Rush sempre più leader della squadra, bene anche Rezzano e il capitano Ammannato

Viola 3Dopo il passo falso contro Latina, la Viola torna al successo esterno contro Matera, una squadra in crisi di risultati ma che ha buone individualità. Le possibilità di qualificazione ai playoff aumentano sempre di più, il prossimo match contro il fanalino di coda Piacenza è assolutamente da non fallire. I tifosi avranno il compito di spingere la squadra al successo che rappresenterebbe un passo forse decisivo verso l’obiettivo playoff. 

RUSH VOTO 9: La solita gara di classe di uno dei migliori di tutto il campionato. Quando penetra per gli avversari si fa veramente dura, anche dalla lunga distanza è efficace. Decisivo.

DELOACH VOTO 7,5: Non è nella sua migliore giornata. Nelle ultime partite dimostra troppo nervosismo, oggi un altro fallo tecnico fischiato. La classe non è in discussione e anche oggi lo dimostra.

ROSSI VOTO 7: Non inizia benissimo ma risulta comunque importante con qualche palla recuperata e con buoni assist. Nel match contro Piacenza serve un altro Rossi.

AMMANNATO VOTO 7,5: Quando il capitano è in partita è sempre uno dei più positivi. Anche quest’oggi si fa sentire sotto canestro e anche in fase offensiva è decisivo.

REZZANO VOTO 8: Dopo un primo quarto un po’ sottotono entra in partita e per gli avversari sono dolori. Si dimostra uno dei migliori per agonismo e qualità.

CASINI VOTO 7: Primi due quarti poco positivi con 0 punti realizzati. Per uno con la sua mano ci si aspetta di più, meglio negli ultimi due minuti con una tripla importante.

LUPUSOR VOTO 6,5: Sta crescendo, sempre positivo.

AZZARO VOTO SV.

DE MEO SV.

SPISSU VOTO 7,5: Partita più che positiva. In cabina di regia fa un ottimo lavoro, anche da tre punti è pericoloso.

BENEDETTO VOTO 8: Vittoria importantissima che avvicina la squadra all’obiettivo playoff. Bisogna lavorare più sull’aspetto mentale, oggi un nuovo blackout all’inizio del terzo quarto che poteva costare la partita.