Barcellona P.G: arrestato giovane per resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale

CarabinieriNella notte personale del Nucleo Operativo di Barcellona Pozzo di Gotto, coordinati dal Tenente Luca Geminale, hanno tratto in arrestato un giovane barcellonese, B.D., classe ’89, venditore ambulante di pesce, resosi responsabile di resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale. Nella circostanza, il citato, a bordo di un’autovettura, alla vista dei militari dell’Arma ed al fine di eludere il controllo, si è dato alla fuga. Ne è nato  un breve inseguimento, al termine del quale è stato bloccato in via Cicerata. Qui i militari hanno accertato che l’uomo si trovava sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita. Durante le operazioni di controllo ed identificazione il ragazzo, invitato dai militari a recarsi in caserma per la compilazione e la consegna dei verbali sanzionatori, si è invece lanciato contro gli stessi insultandoli e minacciandoli. Il giovane è stato immediatamente immobilizzato e tratto in arresto. Quindi, lo stesso, che dovrà adesso rispondere dei reati sopra menzionati, è stato sottoposto dal P.M Giorgio Nicola alla misura degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.