Alitalia, trattative fallite: sciopero di 24 ore il 7 maggio

AlitaliaNella nottata di ieri si è chiuso senza esito l’ultimo di una serie di incontri tra Alitalia e le organizzazioni sindacali di piloti ed assistenti di volo convocati per superare la situazione di stallo della vertenza in atto che ha già portato alla proclamazione di due scioperi, il primo di 8 ore previsto per il prossimo venerdì 20 marzo dichiarato dalla Uiltrasporti e uno successivo di 24 ore già dichiarato dalla stessa Anpac per l’intera giornata del prossimo 7 maggio .

L’assenza di accordo é causata dal mancato rispetto degli accordi e dalla assenza di corrette relazioni industriali dell’immutato top management Alitalia che persevera, nonostante l’arrivo di Etihad, in scelte miopi e perdenti che danneggiano clientela, lavoratori e risultati di bilancio.  Anpac, nel confermare l’astensione del 7 maggio, comunica di aver invitato i propri iscritti, oltre 1.300 piloti ed assistenti di volo del Gruppo Alitalia, ad aderire allo sciopero del 20 marzo.