La Vis Reggio vince ancora e consolida il primo posto

Zampogna lanciato a canestro contrastato da LaganàLa Vis Reggio Calabria si conferma imbattibile fra le mura amiche (8 successi su 8 al PalaBotteghelle) e ha la meglio su un ottimo San Filippo del Mela. I siciliani hanno tenuto testa ai reggini per tre quarti abbondanti di gara, senza alcun timore reverenziale. Alla fine, però, quando contava, è venuta fuori la maggior esperienza e il tasso tecnico superiore degli uomini di coach D’Arrigo che, con la vittoria di ieri, si confermano in vetta alla graduatoria e proseguono nell’entusiasmante testa a testa al vertice con la Zannella Cefalù, anch’essa vittoriosa ieri contro Ragusa. Squadre con le polveri bagnate in avvio. Da entrambi i lati del campo si spara a salve e al quinto il punteggio recita appena 2-0 per i padroni di casa. A cavallo tra la fine del primo quarto e l’inizio del secondo periodo salgono in cattedra i tiratori filippesi: Laganà, Pandolfi e Paggi piazzano tre triple consecutive e gli ospiti scappano a +7 (12-19). Ci pensa Viglianisi con 6 punti in un amen a riportare sotto la Vis. Si va all’intervallo con i messinesi avanti di una sola lunghezza (33-34). Nel secondo tempo la Vis parte subito forte con un parziale di 8-0 firmato Carnazza, Stracuzzi e Pellegrino Yasakov, ma San Filippo rimane in scia, trascinata dai canestri pesanti di Laganà e Pandolfi. Stesso cliché anche nell’ultimo quarto. I bianco/amaranto piazzano subito un 6-0 e una bomba di Carnazza regala ai reggini per la prima volta nel match la doppia cifra di vantaggio (64-54 al 35mo). Il resto lo fa la difesa di Grasso e compagni, che tiene botta senza eccessivi affanni, non consentendo più al quintetto di coach Romeo di riaprire la gara.    Da segnalare in casa Vis i 18 punti di Pellegrino Yasakov (alla sua miglior prestazione stagionale dal punto di vista realizzativo), i 5 assist di Zampogna, gli 11 rimbalzi di Warwick, le 10 palle recuperate da Grasso e l’ottimo 87% dalla lunetta, con tre soli liberi sbagliati sui 23 tirati.

Questo il tabellino della gara:

Vis Reggio Calabria – Centro Convenienza San Filippo del Mela  75-68

(12-16, 33-34, 53-51)

Vis Reggio Calabria: Zampogna 6, Grasso 8, Pellegrino Yasakov 18, Warwick 16, Carnazza 7, Viglianisi 8, Stracuzzi 9, Barrile 3, Di Dio N.E., Tramontana N.E. Allenatore: D’Arrigo. Assistente Cugliandro.

Centro Convenienza San Filippo del Mela: Carpinteri 9, Pandolfi 17, Albana 9, Colica, Laganà 15, Paggi 3, Kipa 6, Luzza 9, Merenda N.E., Cocuzza N.E. Allenatore: Romeo. Assistente: Calderone.

Arbitri: Micino di Cosenza e Gazzaneo di Castrovillari.