Valle del Mela (Me): sabato ad Archi manifestazione contro l’inquinamento ambientale

edipower san filippo del melaSabato 7 febbraio, alle 15.00, ad Archi, frazione di San Filippo del Mela, partirà un corteo per dire “No” all’inquinamento ambientale. La manifestazione è stata organizzata dal comitato “No Inceneritori Valle del Mela“, e nasce dalla proposta di riconversione della centrale elettrica Edipower di Archi in inceneritore di combustibili solidi secondari.

Utilizzare il CSS, ovvero la monnezza, come combustibile avrebbe un impatto disastroso sulla qualità dell’aria nostrana, già ampiamente carica di sostanze nocive e inquinanti“, si legge sul sito www.no-ram.org, che raccoglie la voce dei comitati e dei cittadini che protestano contro l’inquinamento ambientale provocato dalla Raffineria, dall’elettrodotto Terza e adesso, secondo quanto affermato, dal progetto di riconversione della centrale elettrica.

Con l’incenerimento dei rifiuti si producono e si immettono nell’aria, e quindi anche nel suolo, nell’acqua e negli alimenti, gran quantità disostanze tossiche cancerogene e/o teratogene, come ad esempio diossine, furani e metalli pesanti“, si legge ancora. “Bisogna prentendere che, come già avvenuto in quasi tutti gli altri comuni della valle del Mela, anche il consiglio comunale di S. Filippo prenda al più presto una chiara ed inequivocabile posizione di veto contro ogni ipotesi di combustione del CSS nel nostro territorio!”, conclude l’intervento.