Sicilia: “estortori non hanno futuro”

estorsione “Voglio dire agli uomini delle estorsioni che non hanno molta strada davanti a loro, non hanno futuro. E questo sia grazie alle collaborazioni sempre più numerose delle vittime, sia grazie alle indagini”. Lo ha detto il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi durante la conferenza stampa che ha illustrato i particolari di un’operazione antimafia resa possibile proprio dalla cooperazione delle vittime del racket. “Ci sarà anche un ricambio della manovalanza mafiosa – ha aggiunto - ma scopriremo anche le nuove leve”. Lo Voi ha parlato della caduta “del muro di omertà”. “Molto è cambiato” ha concluso.